LA CALL TO ACTION SUI VOLANTINI (MA NON SOLO): COME RENDERLA EFFICACE

LA CALL TO ACTION SUI VOLANTINI (MA NON SOLO): COME RENDERLA EFFICACE

LA CALL TO ACTION SUI VOLANTINI (MA NON SOLO): COME RENDERLA EFFICACE

LA CALL TO ACTION SUI VOLANTINI (MA NON SOLO): COME RENDERLA EFFICACE

Come abbiamo già avuto modo di dire qui, la call to action è uno strumento di marketing attraverso il quale chiediamo al cliente di fare qualcosa: contattarci per un preventivo, visitarci in un giorno prestabilito, compilare un form e molto altro ancora. La call to action diventa un elemento imprescindibile in alcuni casi specifici come il volantino, strumento semplice ma altrettanto dirimente per la nostra campagna promozionale. Vediamo allora come è possibile rendere ancora più efficace la nostra call to action (CTA) applicata a dei flyer pubblicitari.

In questo caso, la CTA deve servire come trampolino di lancio per convertire i nostri potenziali contatti in clienti, incoraggiandoli ad acquistare un prodotto o un servizio. Il testo dovrà essere caratterizzato da un linguaggio diretto, amichevole e chiaro, capace di convincere il nostro target a prendere contatto con noi e a definire un primo incontro conoscitivo. Un altro aspetto su cui spesso si fa leva è il “senso di urgenza” che scaturisce quando viene lanciata un’offerta a tempo (“valida solo fino a fine mese, fino a mezzanote, fino a esaurimento scorte”, ecc.). Questo meccanismo inconsciamente genera una sensazione di ansia nel cliente che, “messo sotto pressione”, decide di effettuare l’acquisto. Attenzione: in ogni caso la call to action non deve essere più lunga di una frase e deve essere collocata alla fine del messaggio promozionale, preferibilmente vicino ai contatti della vostra attività.

UNA BUONA CALL TO ACTION

Fino ad ora abbiamo parlato dei contenuti della CTA, ma anche la forma ha la sua rilevanza. Una buona call to action deve colpire visivamente il lettore, magari con un colore a contrasto rispetto a quello utilizzato per lo sfondo, oppure un carattere più appariscente. Sul web potete ricorrere a dei pulsanti in evidenza, ma lo stesso concetto può essere graficamente utilizzato anche sui flyer.

Infine, la scelta del supporto: abbiamo parlato di call to action applicata ai volantini ma questo non deve costituire un vincolo. Se consideriamo il marketing tradizionale che sfrutta la carta stampata, la nostra call to action può essere inserita su affissioni, brochure, calendari, biglietti da visita, cataloghi, sempre al fine di creare un rapporto diretto e personale tra impresa e cliente. Lo stesso dicasi per il marketing digitale, dove la CTA può essere sfruttata su sito web, profili social, e-mail marketing, e così via.

Ora che abbiamo indagato tutti i modi per realizzare una call to action efficace, perché non pensate alla vostra prossima compagna promozionale? BMG Immagine saprà guidarvi dalla realizzazione grafica alla stampa, fino alla distribuzione door to door del vostro volantino. Contattateci per un preventivo personalizzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image