Pagina Facebook o sito web aziendale: cosa è più importante?

Pagina Facebook o sito web aziendale: cosa è più importante?

pagina facebook o sito web aziendale cosa è più importante

Pagina Facebook oppure sito web aziendale: quale scegliere fra i due per promuoversi al meglio su internet? Capita molto spesso di sentirci fare questa domanda, soprattutto da parte di chi ancora non conosce il mondo digitale e guarda con scetticismo ai suoi meccanismi. Eppure la risposta è più semplice di quanto credi. Scommetti?

Milioni di brand e aziende utilizzano attivamente il web, e Facebook è una componente essenziale di qualsiasi campagna di marketing sui social network. Sia il sito web, sia Facebook hanno ruoli specifici, ed entrambi sono importanti per costruire il tuo marchio. Ma, allo stesso modo, entrambi hanno vantaggi e svantaggi: cerchiamo di conoscerli insieme.

 

  1. Personalizzazione

Dal momento che così tante persone usano Facebook, è spesso più facile e più familiare fare riferimento a questa piattaforma piuttosto che costruire da zero un sito web o un blog. Non solo: Facebook è gratuito, mentre creare e mantenere un sito web aziendale richiede un certo investimento in termini di tempo e denaro.

Vale la pena ricordare però che, anche se Facebook consente la personalizzazione, fra l’altro, dell’intestazione della pagina e, naturalmente, dei contenuti che condividi, il tuo marchio aziendale resta comunque subordinato a quello di Facebook e i tuoi contenuti (incluse offerte, promozioni e aggiornamenti) devono necessariamente rispettare le linee guida stabilite dalla piattaforma.

Un sito web dedicato ti consente invece di controllare completamente il tuo brand e agisce come un “collettore” dove i potenziali clienti interessati possono trovare tutte le informazioni che stanno cercando. Inoltre, solo il sito web e il blog ti offrono l’opportunità di pubblicare contenuti unici ed esclusivi.

 

  1. Pubblico

Con 1,4 miliardi di utenti mensili attivi, Facebook offre esattamente ciò di cui le piccole imprese hanno più bisogno, vale a dire l’accesso immediato a una base di potenziali clienti in costante aumento.

Tuttavia è importante ricordare che se è vero che milioni di persone usano Facebook, questo non significa necessariamente che milioni di persone vedano la tua pagina e i tuoi aggiornamenti. Parte dei tuoi fan vedrà ciò che pubblichi su Facebook, ma non tutti avranno l’occasione di leggere i tuoi post nel loro news feed (cioè la sezione notizie che consultiamo ogni giorno, e magari anche più volte nell’arco della giornata). Dovrai comunque lavorare duramente e con costanza per conquistarti un pubblico tutto tuo… proprio come faresti per un sito web o un blog.

E poi: un sito web dedicato può contare anche su Google. Vero è che una pagina Facebook può essere trovata tramite un motore di ricerca, ma non fornisce lo stesso controllo SEO di un sito web. Questo aspetto non dovrebbe essere assolutamente trascurato. Un sito web ti consente di adattare il tuo contenuto alla tipologia esatta di frasi e parole chiave che i tuoi potenziali clienti stanno cercando; da questo punto di vista la pagina Facebook è estremamente limitata. Mostrare il più possibile nelle ricerche online è una componente fondamentale della strategia di web marketing di qualsiasi azienda.

 

  1. Aggiornamenti

Poiché Facebook è una grande azienda con miliardi di persone che utilizzano la piattaforma, puoi sicuramente contare su aggiornamenti regolari e ottimizzazione mobile continua dell’app. In questo modo hai la garanzia che, utilizzando la piattaforma Facebook, tutti i tuoi contenuti saranno comunque ottimizzati per i dispositivi mobili e aggiornati.

Nonostante ciò, un sito web ti consente di avere pieno potere sul suo aspetto, sul contenuto e su quali funzionalità sono prioritarie e quali no. Allo stesso modo, quando riscontri problemi tecnici, puoi rivolgerti a un vero esperto per aiutarti a risolvere eventuali problemi.

 

  1. Interazione

Una pagina Facebook è un modo eccellente per interagire con la tua base di utenti, ma solo a patto che loro vogliano interagire con te. Convincere qualcuno a mettere il “Mi piace” alla tua pagina, è già un risultato importante perché hai chiaramente dimostrato di proporre contenuti di valore interessanti per i tuoi clienti che vogliono saperne di più sulla tua attività.

Tuttavia, se qualcuno inizia a stancarsi di vedere i tuoi post, non interagisce con te e ad un certo punto smette di visitare la tua pagina per conoscere le ultime novità, Facebook inizierà a diminuire la visibilità dei tuoi post sul feed delle notizie del tuo cliente. A quel punto dovrai iniziare a pagare per promuovere i tuoi post oppure cominciare a fare un po’ di pubblicità (che ovviamente non è gratuita) per coinvolgere nuovi utenti.

 

Perché scegliere quando si possono utilizzare entrambi?

Creando il tuo sito web, puoi mantenere il controllo sul suo aspetto e sui contenuti aziendali che andrai a pubblicare. Inoltre darai alla tua azienda una possibilità in più di essere trovata attraverso i motori di ricerca.

D’altra parte, aggiungere un blog e una pagina Facebook (e/o Twitter, Pinterest, ecc.) al tuo sito web aziendale può aiutarti a “pescare” potenziali clienti da un pubblico ampio e in continua crescita come solo quello dei social può essere.

In conclusione: dovresti avere una pagina Facebook per la tua piccola impresa? Sì, assolutamente, perché è gratuita e ti aiuta a far conoscere il tuo marchio. È abbastanza? Assolutamente no. Per creare il tipo di presenza digitale necessaria per una piccola impresa per avere successo nel mondo di oggi, un sito web aziendale non può essere considerato un optional, bensì una necessità.

 

E tu hai già il tuo sito web e la tua pagina aziendale sui principali social network? Provvedi da solo al loro aggiornamento? Pensi di avere bisogno di aiuto? Allora sei capitato nel posto giusto! Contattaci per un preventivo: saremo lieti di aiutarti a chiarire tutti i tuoi dubbi!

2 thoughts on “Pagina Facebook o sito web aziendale: cosa è più importante?

  • I do consider all the ideas you’ve presented on your post. They’re really convincing and can certainly work. Still, the posts are very brief for novices. May just you please extend them a little from next time? Thanks for the post. deedddeakgee

  • certainly like your website however you have to check the spelling on several of your posts. Many of them are rife with spelling problems and I to find it very troublesome to inform the truth nevertheless I will surely come back again. affegdeaedcdecaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter Captcha Here : *

Reload Image